PERUGIA – Il 17 marzo, St. Patrick’s Day, festa nazionale irlandese, l’Irlanda è tutta un festival: le celebrazioni durano ormai più di un solo giorno e nella Repubblica d’Irlanda si rincorrono da Cork al Donegal, da Galway al Kerry, fino a Limerick, Longford, Mayo, Offaly, Sligo, Waterford, Westmeath e Wicklow.

Per l’occasione, dopo undici edizioni realizzate nelle più importanti città italiane, arriva a Perugia L’Irlanda in Festa (http://www.irlanda-in-festa.it/), considerata ormai come la più importante manifestazione di cultura irlandese in Europa. Dal 16 al 18 marzo il 100dieci si trasformerà in un gigantesco pub dublinese tra note e colori d’Irlanda, originale scenario di una serie di eventi musicali, artistici ed enogastronomici a tema.

Quest’anno si festeggerà insieme con un programma in crescendo che vedrà in scena le folk band irlandesi:
– The Led Farmers (giovedì 16)
– Selfish Murphy’s (venerdì 17) + concerto di apertura della “Distilleria a Vapore”
– The Jesse Janes (sabato 18) + concerto di apertura de “I Principi di Galles”,
oltre ad gruppi umbri e Dj set che verranno annunciati a breve.

Spazio all’area ristoro con la cucina del Ristorante Connemara e l’immancabile Chef Damien O’Shea, protagonista anche di cooking show tutti da gustare. Inoltre: tornei di freccette, mercatini di artigianato, book shop. Orari di apertura: giovedì 16 dalle 19 alle 02, venerdì 17 dalle 19 alle 03, sabato 18 dalle 18 alle 03.

Info e prenotazioni cena: 075.586 8529 (100dieci) – 320.9583795 (associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore) – www.umbriaeventiautore.com

Annunci